Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account su un social network? Accedi con il profilo che preferisci


Hai un account CrazyForSport o Gioca?

A.S.D. PALLACANESTRO ALASSIO

NEWS

28/01/2020
Il bilancio della settimana con il pensiero alla leggenda Kobe Bryant..

La settimana della Pallacanestro Alassio, un po’ come per tutti quelli che amano il basket e lo sport in generale, è stata rovinata dalla tragica notizia della prematura scomparsa della leggenda Kobe Bryant, di sua figlia ed altre sette persone.
 

Partendo dalla categoria maggiore l’Under 18 vince 60-53 soffrendo con l’ Imperia ma meritando il successo. “Non è stato semplice contro una squadra molto organizzata ma alla fine siamo riusciti a portare a casa il match”.

 

L’Under 16 Gold ottiene un importante successo con Recco superandolo  65-32 il risultato. “Avevamo diverse assenze per malattia come per altro la società tigullina ma abbiamo bene l’incontro dimostrando carattere”.
 

Sconfitta a Bordighera per l’ Under 14 femminile targata Blue Ponente. La compagine di casa vince 73-44. “Nei primi due quarti abbiamo giocato bene ma dopo l’intervallo la compagine bordigotta ha allungato meritando l’incontro anche se il passivo è un po’ troppo severe per le nostre ragazze”.
 

Bella vittoria in trasferta a Loano per l’ Under 13 femminile che supera la compagine di casa con il risultato di 63-21 al termine di una gara ben giocata. “Abbiamo giocato con ritmo ed energia con tutte le convocate che hanno giocato da protagoniste”.

 

Doppio appuntamento per gli Esordienti 2008 che riescono a superare nell’ordine Bordighera (nella foto) mercoledì e Andora sabato mattina. “Nonostante qualche assenza siamo riusciti a giocare bene con entrambe le formazioni. C’è tanto da migliorare ma siamo contenti dell’impegno”.
 

Nel minibasket sono scesi in campo gli Aquilotti Junior al Don Bosco che hanno giocato e si sono divertiti con Loano che vince i tempi ma i gialloblu che non hanno mai demorso giocando con grinta e energia. Pulmino pieno e tanto entusiasmo per le bimbe più grandi del minibasket gialloblu in gita a Pegli che giocano e si divertono per tutta la mattinata al Minibasket in rosa. “Il nostro obiettivo è di far giocare e divertire tutti. Il minibasket è meraviglioso e invitiamo a provarlo”.

 

È stato un resoconto più sintetico del solito perché in un momento come questo preferiamo dare spazio all’immagine di chi è stato e sarà fonte di ispirazione per moltissime generazioni – dichiarano i portavoce della Pallacanestro Alassio -. Kobe Bryant ora è leggenda e vivrà per sempre nel ricordo di ognuno di noi. Siamo sicuri che, ovunque saranno, continuerà a stare accanto e a giocare con la figlia dal quale aveva ereditato la sua stessa grande passione per il nostro bellissimo sport”.