Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account su un social network? Accedi con il profilo che preferisci


Hai un account CrazyForSport o Gioca?

A.S.D. PALLACANESTRO ALASSIO

NEWS

11/03/2019
Più referti rosa di quelli gialli nel fine settimana...

È stato un fine settimana lungo per le squadre della Pallacanestro Alassio che ha visto anche due partite al lunedì. Vediamo nel dettaglio com’è andata.

Sabato mattina l’Under 15 Eccellenza (nella foto) ospita il Cus Genova al Palaravizza e viene fuori una partita che i gialloblù hanno sempre condotto ma mai con margini di sicurezza. Alla fine gli alassini vincono 65-50 senza però riuscire a cambiare ed aumentare il ritmo della partita. “È una partita dove tutti gli undici convocati hanno avuto spazio ma abbiamo rischiato di complicarci la vita con troppi falli nei primi due quarti per pigrizia difensiva. Alla fine abbiamo portato a casa l’incontro ma sicuramente possiamo dare di più”.

 

Nel pomeriggio di sabato, sempre al Palaravizza, la squadra Under 13 in collaborazione con San Bartolomeo gioca meglio che all’andata con la capolista Loano ma non può nulla cedendo 17-72 facendo però qualche passo avanti rispetto al girone di andata. A seguire l’Under 13 femminile ospita il Cairo e nasce una partita dagli alti contenuti agonistici dove le difese hanno la meglio sugli attacchi. Alla fine le gialloblù targate Blue Ponente vincono 28-24 una partita sudatissima che regala i 2 punti in classifica. “In Under 13 il bilancio è in parità come da pronostici ma la vittoria della femminile è stata molto sofferta viste anche le assenze. Siamo contenti però per l’atteggiamento di entrambe le squadre sempre propositivo”.

Domenica l’Under 14 élite va in trasferta a Vado con la squadra che all’andata vinse di un punto ad Alassio. I primi due quarti vedono Vado meritatamente avanti ma un ottimo terzo periodo chiuso 3-20 per i gialloblù di parziale consegna agli alassini una vittoria per 42-52 che da morale anche se bisogna avere continuità per tutti i 40 minuti. “Con questo successo siamo matematicamente terzi con la possibilità di giocarci il secondo posto nel campionato ligure più impegnativo della categoria, quello élite. Poi inizieranno i playoff e li sarà tutto molto più difficile”.

Sempre domenica, al Don Bosco, gli Aquilotti 2008-09 hanno giocato con Loano dove hanno vinto tutti i tempi ma dove soprattutto i bimbi si sono divertiti nel vero spirito minibasket. “Avevamo qualche assenza dovuta ai mali di stagione ma chi è sceso in campo ha dato il suo meglio e si è divertito come deve essere in queste categorie”.

 

Lunedì l’Under 18 ospita il Vado e sicuramente sbaglia troppo per conquistare il referto rosa in una partita che i vadesi mettono sui loro binari fisici. “Alla fine cediamo 49-60 in un match dove ci è stato permesso poco di giocare e che noi abbiamo giocato troppo individualmente e poco di squadra per poterla portare a casa. Vado è una compagine con tutti 2001 in squadra e ha fatto valere la differenza anagrafica”.

Gli Aquilotti 2007 di Alassio A di Betta giocano a Taggia e disputano una buona partita nonostante che alla fine il risultato di 39-24 premia la squadra di casa. “Ci aggiudichiamo comunque 2 tempi su 4 e rispetto alla gara di andata facciamo registrare buoni miglioramenti”.