Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account su un social network? Accedi con il profilo che preferisci


Hai un account CrazyForSport o Gioca?

CRONACHE SPORTIVE

25/01/2017
PROMOZIONE: una sorprendente Alassio supera la capolista Maremola

Mercoledì sera si sono affrontate, al PalaRavizza, la sorprendente Alassio e la capolista Maremola. I pietresi sono scesi in campo con alcune defezioni e anche gli alassini non erano al completo, ma nonostante ciò il match è stato vibrante davanti ad una bella cornice di pubblico.

La gara è stata sempre condotta con scarti minimi dagli alassini, che hanno sofferto inizialmente il lungo Ottone e durante il match hanno dovuto rinunciare a Cremonte, Gelmini per infortunio e autore di un gran primo quarto e con Soares Pires a mezzo servizio per un problema al ginocchio.

 

Maremola era molto rimaneggiata – ha commentato Cacace, il tecnico alassino – ma anche noi siamo partiti con un elemento importante fuori come Revetria e nel primo tempo abbiamo perso altri tre giocatori (Gelmini e Soares Pires per infortunio più un’espulsione, ndr) trovandoci così a giocare con pochi effettivi. È stata una partita difficile in cui siamo stati aggressivi dall’inizio alla fine, rimanendo sempre avanti nel punteggio: nel finale, sopra di due punti, una difesa aggressiva di Gandini ci ha permesso di allungare nel punteggio che poi è stato ampliato con diversi tiri liberi”.

I giovani pian piano si stanno ambientando – dichiarano i dirigenti alassini – nel loro primo campionato senior e questo era il nostro obiettivo primario. Oggi ad esempio è venuto fuori Barbaria che ha dimostrato il suo valore a dimostrazione del fatto che allenarsi con costanza porta a risultati. Proseguiremo la stagione vivendola giornata dopo giornata con la consapevolezza di essere passati da possibile vittima sacrificale della squadra di turno a sorpresa del girone ma questo non ci deve far sentire appagati ma vogliosi di migliorare sempre”.


Il tabellino:
Pallacanestro Alassio – Polisportiva Maremola 70-58
Pallacanestro Alassio: Cremonte, Mana, Gandini 19, Dorindo 9, Pisano 10, Radici 6, Gelmini 13, Soares Pires 4, Cepollina, Barbaria 9. All. Cacace – Ciravegna – Mangia.
Polisportiva Maremola: Clemeno, Leoncini 4, Piccardo 6, Bellato 15, Grimaldi 12, Schiappacasse 3, Garrone, Ottone 18, Orlandi. All. Taverna.
Arbitri: Scorzoni (Savona) e Zappa (Loano).